Blog sul mondo letterario e della Traduzione

Progetto culturale divulgativo di BWTraduzioni

Il BW LitBlog e Traduzione è un progetto culturale di BWTraduzioni che intende così investire parte delle proprie risorse nella divulgazione di contenuti letterari e relativi al mondo della traduzione, declinando una vocazione alla comunicazione virtuosa che da sempre caratterizza il proprio operato. Troverete qui recensioni, estratti da testi letterari, approfondimento sul mondo della traduzione attraverso interviste ai traduttori che ci racconteranno le pratiche nelle loro attività di traduzione letteraria, ma anche seminari e corsi specialistici.

Narrativa e arti figurative, romanzi e dipinti, cosa leggere

“Ombre. Racconti ispirati ai dipinti di Edward Hopper” (Einaudi) “Sapeva dipingere il silenzio” ma di certo i quadri di Edward Hopper (1822-1967) sanno anche moltiplicare brani di memoria, collegare atmosfere fino a una possibilità di racconto. Il progetto “Ombre” – curato da Laurence Block – appare quindi come una logica conseguenza dell’incontro, avvicina e compenetra…

maggiori informazioni

Romanzi giapponesi contemporanei da leggere

Mieko Kawakami Vincitrice del premio Akutagawa, il più prestigioso riconoscimento letterario giapponese, Mieko Kawakami (1976) si è meritata le lodi del “mito” Haruki Murakami, fratello maggiore (se così si può dire) dei narratori contemporanei del Paese del Sol Levante. «Non potrò mai dimenticare il senso di puro stupore che ho provato quando ho letto per…

maggiori informazioni

Traduttori italiani: Cesare Pavese

Tra i grandi scrittori, molti traduttori: Cesare Pavese <<Qui non ci sono nato, è quasi certo; dove son nato non lo so; non c’è da queste parti una casa né un pezzo di terra né delle ossa ch’io possa dire “Ecco cos’ero prima di nascere” […] chi può dire di che carne sono fatto? Ho…

maggiori informazioni

Traduttori italiani famosi: Luciano Bianciardi

Luciano Bianciardi (1922-1971) è stato un intellettuale eclettico e coerente, la sua interpretazione del secondo dopo guerra italiano, con i prodromi e lo sfarzo del miracolo economico, rimane una pietra miliare del dissenso, di una visione che si allarga nello spazio e nelle epoche, verso i temi della sostenibilità e dell’alienazione come fattore intrinseco del…

maggiori informazioni

Traduttori italiani famosi: Fernanda Pivano

Fernanda Pivano (1917-2009) è una delle figure più significative del 900 letterario italiano; il secolo lo ha cavalcato, più che percorso, e il suo “mestiere” di saggista, traduttrice, scrittrice e giornalista è soltanto il corrispettivo percettibile di un impegno totalizzante, che è piena e fulgida espressione di sé. Negli anni trenta Fernanda è una ragazza…

maggiori informazioni

Librerie in città di mare, connubio tra luogo e cultura

Librerie in città di mare, che seguono una vocazione territoriale o la ribaltano. Città splendide, come quasi tutte le città d’Italia, e chi ama viaggiare e dare vita a smarrimenti autoindotti nei centri storici sa quanto sia gratificante trovarsi di fronte a una libreria che sembra fatta per noi e ci ammalia con la sua…

maggiori informazioni

I piatti preferiti da Montalbano – con ricetta

Tutti i tentativi fatti per convincerci che l’arte culinaria è appunto arte, e che – ad esempio – in un cappero di Pantelleria vi sono i prodromi di una cultura millenaria oltre che un’eccellente e saporita combinazione di molecole, tutto ciò – e ci perdonino i sacerdoti del tempio gastronomico – sbiadisce al confronto dell’estasi…

maggiori informazioni

Le serie TV tratte dai romanzi | la nostra selezione

“Persone normali” di Sally Rooney (Einaudi, 2019). Sally Rooney ha uno stile unico. Riconoscibile, a suo modo puntuale, implacabile. In “Persone normali” dà agio alla vita di esprimersi, e l’intreccio si dipana con una naturalezza per certi versi miracolosa. Non c’è trama, o meglio, la trama si sviluppa strada facendo, sospinta da sentimenti, rancori, dalle…

maggiori informazioni

Dante Alighieri, a settecento anni dalla morte i libri che lo celebrano

A settecento anni dalla  morte, ricordiamo il sommo poeta Cinque libri per celebrare e farsi ispirare da Dante Alighieri, a settecento anni dalla sua dipartita terrena. Spirito divulgativo, innanzitutto, abbinato all’autorevolezza delle fonti, degli studiosi e dei narratori chiamati in causa. Biografie stimolanti, la Commedia alla mercé del presente, il Poeta “questo sconosciuto”, il Poeta…

maggiori informazioni