Generi-principali-dei-romanzi

Quali sono i generi principali del romanzo

800 600 Agenzia di Traduzioni - BW Traduzioni

Basta entrare in una libreria per intuire che una mole apparentemente informe di libri può trovare un suo ordine pratico per i compratori ricorrendo alla divisione per generi. Tra i libri, escluse forme come la saggistica e i suoi generi, la poesia, il fumetto, i cataloghi d’arte, ecc., possiamo distinguere un gran numero di romanzi che hanno diversa collocazione in base al genere di appartenenza.

Che cos’è un romanzo

Prima di elencare i generi principali, è utile tentare di definire il romanzo. Siamo coscienti che tale impresa è ostica e discutibile, non a caso da sempre vi dibattono critici letterari e scrittori coscienti di non poter giungere a una definizione esaustiva. Per definizione da dizionario, il romanzo è uno scritto in prosa di media o ampia lunghezza che si è diffuso maggiormente nell’Ottocento (ma le sue radici possono rinvenirsi anche nel mondo classico) e che narra le vicende di uno o più individui su sfondo storico o di fantasia.

genere-romanzo

Poiché approfondire una definizione così semplice e immediata ci trascinerebbe nel campo complesso della teoria letteraria senza garantirci un risultato una volta per tutte, ci limitiamo ad aggiungere un cenno sull’origine della parola: «romanzo» deriva dal termine francese antico «romanz» che, come riporta il Dizionario Etimologico della Lingua Italiana (DELI) di Manlio Cortellazzo e Paolo Zolli, si riferiva al “racconto in lingua francese” (dal 1160) distinto da quello in «latin» (latino), siamo quindi nell’ambito della produzione in lingua d’oïl più specificamente a tema cavalleresco.

Quali sono i generi principali del romanzo

I generi del romanzo sono tanti, di seguito elenchiamo i più importanti:

  • Romanzo storico: vicenda d’invenzione su sfondo storico. Romanzo rosa: storia d’amore eccedente in sentimentalismo e a lieto fine.
  • Romanzo d’appendice: in origine pubblicato in appendice ai giornali, strutturato per andare incontro ai gusti di un largo pubblico.
  • Romanzo epistolare: in forma di lettere.
  • Romanzo filosofico: narrazione con finalità filosofiche.
  • Romanzo psicologico: incentrato sull’analisi interiore dei personaggi.
  • Romanzo gotico: storia che unisce amore e terrore.
  • Romanzo picaresco: narrazione in prima persona da parte di un eroe di bassa estrazione sociale che deve affrontare una serie di viaggi e peripezie.

generi-dei-romanzi

  • Romanzo di avventura: tratta viaggi in terre lontane e ha protagonisti dotati di coraggio e ingegno.
  • Romanzo di formazione: incentrato sull’evoluzione di un protagonista verso la maturazione.
  • Romanzo giallo: incentrato su un caso criminale da risolvere.
  • Romanzo poliziesco: incentrato su un’indagine della polizia intorno a un caso criminale.
  • Romanzo noir: storia il cui protagonista, nell’ambito di un crimine, è una vittima o un sospettato.
  • Romanzo thriller: derivante dal giallo, fa leva sulla tensione.
  • Romanzo horror: storia il cui fine è generare paura nel lettore.
  • Romanzo fantastico: storia che è al di fuori della normalità, fondata sul mistero, sull’inspiegabile.
  • Romanzo di fantascienza: storia incentrata su vicende fantastiche fondate su elementi scientifici.
  • Romanzo fantasy: con ambientazioni e figure di fantasia tratte dalla mitologia o dalla fiaba.
  • Romanzo erotico: storia incentrata sulla sessualità.